Home page   /   Designer   /   Elisabetta Mazzola

Elisabetta Mazzola

Ha firmato Loto
Al centro della sua elaxborazione progettuale vi è il legame profondo tra estetica, tecnologia e materia.
Ha assimilato questa lezione da Giorgio De Ferrari, uno dei padri del design industriale italiano, del quale è stata allieva al Politecnico di Torino.
Attenta alle tendenze e alle novità di settore sul piano internazionale, Elisabetta sa declinarle con un gusto italiano e una perizia artigianale.

Loto

Ha firmato Loto: perfetta combinazione tra dinamismo e semplicità delle forme.
Oggi, dopo aver acquisito esperienza e metodologia nel corso degli anni, trovano spazio nella sua progettazione diverse competenze, che spaziano dal design del prodotto, all’interior fino all’architettura, tenendo sempre un occhio puntato alle esigenze dell’uomo e all’ambiente che lo circonda.
Nel 2013 vince il Design Plus all’ISH di Francoforte con il progetto Monolite di Brandoni e viene selezionato dall’ADI Design Index per il Compasso d’Oro, sempre lo stesso anno vince il Cersaie Award con la progettazione dell’allestimento del Gruppo Treesse.
Nel 2014 riceve il premio Interior Innovation Award all’IMM di Colonia con il tavolo Mesavela per Resol.
Nel 2015 vince il Red Dot Award con il rubinetto POP di Rubinetterie Zazzeri e con lo stesso progetto riceve A’ Design Award.